Corso di alta specializzazione in psicodiagnostica: I disturbi del neurosviluppo

Corso di alta specializzazione in psicodiagnostica: I disturbi del neurosviluppo

I EDIZIONE

Maggio–Settembre 2018

DIRETTORE

Prof. Stefano Vicari

COORDINATRICI
Dott.ssa Deny Menghini

Dott.ssa Maria Pontillo

COMITATO SCIENTIFICO

Prof. Stefano Vicari, Dott.ssa Deny Menghini, Dott.ssa Daniela Guitarrini, Dott.ssa Maria Pontillo

CON IL PATROCINIO DI

Hogrefe Editore

SEDE

ISTITUTO NEUROPSICHIATRIA RETE- RICERCA E TERAPIA IN ETA’ EVOLUTIVA S.R.L.S.
Via Donatello, 75 – 00196 Roma

DESTINATARI

  • Psicologi e Psicoterapeuti

OBIETTIVI

Il Corso di Alta Specializzazione nasce dalla nostra esperienza clinica e di ricerca sulla valutazione dei disturbi neuropsicologici e psicopatologici in età evolutiva. Ha l’obiettivo di fornire un modello di lavoro in équipe elaborato nel corso degli anni per guidare psicologi e psicoterapeuti nella definizione della diagnosi secondo sistemi di inquadramento nosografico riconosciuti a livello nazionale e internazionale.

Il Corso di Alta Specializzazione fornirà quindi metodologie e strumenti operativi per guidare il ragionamento clinico volto a qualificare il disturbo ed eventuali comorbidità spesso presenti in età evolutiva. Ciò consentirà di acquisire gli strumenti indispensabili per svolgere un’accurata e valida diagnosi differenziale.

In primo luogo saranno forniti i criteri per svolgere un’attenta raccolta anamnestica fisiologica e psicopatologica volta a indirizzare la successiva valutazione. Saranno poi indicate le procedure per la conduzione dei colloqui diagnostici e la somministrazione di test, prove e questionari. I risultati saranno letti in chiave critica tenendo conto in primo luogo dell’impatto sul funzionamento del bambino, del livello di sviluppo raggiunto e del contesto socio-culturale di appartenenza. Particolare attenzione sarà infine dedicata alla stesura della relazione conclusiva e al colloquio di restituzione della diagnosi.

Riguardo ai DISTURBI DEL NEUROSVILUPPO saranno fornite strategie per “leggere” clinicamente i risultati delle principali scale cognitive, le misure del funzionamento e del livello adattivo, gli strumenti per valutare le capacità linguistiche e socio-pragmatiche, le prove diagnostiche per rilevare le abilità di lettura, scrittura e calcolo, gli elementi per rilevare aspetti comportamentali come l’iperattività, l’impulsività, la disattenzione e i disturbi dello spettro dell’autismo.

STRUTTURA E METODOLOGIA

Il Corso di Alta Specializzazione prevede 80 ore di attività formativa suddivisa in 5 moduli. Ogni modulo si svolgerà in un weekend a cadenza bimensile (il sabato e la domenica dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18).

PROGRAMMA

1° Modulo La valutazione dei Disturbi di Linguaggio

26 e 27 Maggio

  • Caratteristiche cliniche dei Disturbi di Linguaggio
  • Strumenti di valutazione (come Ping, BVL 4-12, Trog-2, TFL, Peabody, Bus Story, CCC-2)
  • Procedure per la diagnosi differenziale

2° Modulo La valutazione dei Disturbi dello Spettro dell’Autismo

9 e 10 Giugno

  • Caratteristiche cliniche dei Disturbi dello Spettro dell’Autismo
  • Strumenti di valutazione (come ADOS-2, ADI-R, M-CHAT, SRS, SCQ, CARS)
  • Procedure per la diagnosi differenziale

3° Modulo La valutazione dei Disturbi Specifici di Apprendimento

23 e 24 Giugno

  • Caratteristiche cliniche dei Disturbi specifici di apprendimento e il ruolo dei prerequisiti
  • Prove per la valutazione dei prerequisiti della lettura e scrittura (come CMF e VMI), delle abilità di lettura (come DDE2, MT-3), della scrittura (come BVSCO-2) e del calcolo (come BDE2, AC-MT).
  • Procedure per la diagnosi differenziale

4° Modulo La valutazione della Disabilità Intellettiva

8 e 9 Settembre

  • Caratteristiche cliniche della Disabilità Intellettiva
  • Le scale cognitive (come Scale Griffiths III, Wechsler, Scale cognitive non verbali)
  • Le prove per la valutazione del funzionamento adattivo (come ABAS II, Vineland II)
  • Procedure per la diagnosi differenziale

5° Modulo La valutazione del Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività

15 e 16 Settembre

  • Caratteristiche cliniche del Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività
  • Questionari e interviste semi-strutturate (come Conners, CBCL, K-SADS-PL)
  • Il ruolo delle prove neuropsicologiche nella valutazione
  • Procedure per la diagnosi differenziale

DOCENTI

I docenti del Corso di Alta Specializzazione sono psicologi, logopedisti e medici responsabili di unità operative ospedaliere, professori universitari di psicologia, ricercatori di neuropsicologia, psichiatria dell’età evolutiva tra cui Stefano Vicari, Maria Pontillo, Deny Menghini, Daniela Guitarrini, Fabio Quarin, Paolo Alfieri e Giovanni Valeri.

ATTESTATO

E’ prevista una valutazione finale. A seguito della valutazione positiva e al raggiungimento di almeno il 70% delle ore di frequenza verrà rilasciato un attestato che certifica le competenze acquisite.

COSTI E MODALITA’ DI ISCRIZIONE

La quota di partecipazione è di 800 € IVA inclusa.

ISCRIZIONI E INFORMAZIONI

segreteria@istitutorete.it