Dislessia e disturbi dell'apprendimento: nuove direzioni fra clinica e ricerca

Il convegno si rivolge ad esperti, operatori socio-sanitari e insegnanti, con l’obiettivo di presentare le più recenti ricerche scientifiche internazionali sui Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), anche per favorire le buone prassi cliniche per la diagnosi e l’intervento, sottolineare le criticità educative, didattiche, legislative nella presa in carico del bambino con DSA. È prevista un’ampia e qualificata presenza di relatori esponenti delle massime Istituzioni ed Enti di Ricerca a livello internazionale e nazionale, sia europei che statunitensi. La giornata del 21 ottobre prevede una sessione mattutina sulle basi biologiche della dislessia, sullo sviluppo delle abilità di lettura e sui processi cognitivi e le strutture cerebrali alla base della dislessia con l’intervento di relatori di fama internazionale e nazionale come Johannes Ziegler, Sara Mascheretti, Sylviane Valdois e Kenneth Pugh. Il pomeriggio sarà dedicato ad approfondire aspetti sulla didattica, sugli aspetti normativi dei disturbi specifici di apprendimento e sulla comorbidità. La giornata del 22 ottobre si aprirà con un intervento di John Stein che approfondirà il ruolo dei processi visuo-spaziali nella dislessia e continuerà con la relazione di Simone Gori e di Andrea Facoetti sul ruolo dell’attenzione e della percezione visiva. Seguiranno degli interventi sulle innovazioni terapeutiche nella dislessia, come l’utilizzo degli action video-games e la stimolazione cerebrale non invasiva. Nel pomeriggio seguirà un approfondimento sui criteri diagnostici alla luce del DSM5 e sull’utilizzo della tecnologia e degli strumenti compensativi e dispensativi nei disturbi specifici di apprendimento.

Il costo del convegno è di €70. L’iscrizione è gratuita per studenti, dottorandi e specializzandi.

Per le submission degli abstract (250 parole massimo) per la presentazioni di poster (deadline 18 settembre 2016) contattare il seguente indirizzo e-mail: congressi@opbg.net È prevista la traduzione simultanea in Italiano.